Zynga si avvicina al gioco d’azzardo a denaro reale?

Zynga si avvicina al gioco d’azzardo a denaro realeLa nuova registrazione del dominio in cui si conferma il forte interesse dell’impresa nel gioco d’azzardo e delle scommesse online sui social network.
La rivista Fusible degli Stati Uniti legata alla tecnologia ha creato un report all’inizio di questa settimana per quanto riguarda la registrazione del dominio Zyngambling (. Com), probabilmente perché è stato in grado di verificare, il contenuto della sua relazione con il gigante del social gaming. All’inizio di questa settimana la rivista ha riferito che lo sviluppatore del gioco sociale ha registrato il domino “Zyngambling (. Com)”, e ha iniziato a lavorare su un sito web di supporto, tra cui “il titolo del sito con il logo di Zynga Poker e altre intestazioni generiche e utilizzando certi moduli inattivi per verificare l’interesse che  ci può essere in tale attività.
“Al momento la segnalazione del proprietario del dominio era in forma privata e non visibile, anche se Fusible ha trovato un link attivo su Twitter per ciò che è destinato a diventare il marchio Zyngambler. Il dominio Zyngambling ha continuato a bussare in giro per almeno un anno, con la persona che lo ha registrato che lo lasciava scadere, dopo di che è stato preso e registrato nuovamente sotto una proprietà poco chiara nel corso di questa settimana.Il fondatore e Presidente di Zynga, Mark Pincus,  ha reso misterioso l’ interesse della sua azienda ad entrare nel vero e proprio settore del gioco d’azzardo online a denaro vero, e ha fissato un obiettivo per il 2013 con cui spera di avere un’impresa operativa. Ci sono stati rapporti l’anno scorso che Zynga ha registrato un gran numero di domini correlati al gioco d’azzardo attraverso una società di protezione del marchio, MarkMonitor, e il nome misterioso che è riemerso era proprio Zyngambling.Nonostante i tentativi da parte dei vari media online nell’ottenere un commento sul dominio e il sito web, Zynga ha finora fatto scena muta senza assegnare alcuna informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *