Grande successo per le slot machine del Resorts World New York

Resorts World New York CityL’unico casinò di New York City, il Resorts World Casino New York City, sta avendo forti conseguenze sui casinò degli stati confinanti. Questo fatto è dovuto a diverse ragioni, tra cui la dislocazione del casinò nel Queens che permette ai giocatori di raggiungerlo facilmente tramite un’ampia scelta di trasporti urbani.
Un’altra ragione consiste nel fatto che il Resorts World Casino gode attualmente del più alto profitto per slot machine degli Stati Uniti, superando le entrate di tutti casinò di Atlantic City.
Il Resorts World Casino è stato inaugurato nell’autunno del 2011 dal gruppo Genting. Il casinò è dotato di oltre 4500 slot machine elettroniche e quasi 500 giochi da tavolo elettronici, compresi il baccarà, la roulette e i dadi. Non vi sono croupier in carne e ossa, poiché questo è vietato dalla legge statale in materia di gioco d’azzardo. Il Resorts World è posto sul percorso della pista per cavalli da corsa Aqueduct ed è facilmente raggiungibile da un’ampia parte della popolazione, anche da chi per giocare preferisce non dover viaggiare lontano e restare nelle vicinanze. In appena un anno il casinò ha già raggiunto il suo milionesimo cliente. Durante questi dodici mesi di attività il Resorts World Casino ha prodotto oltre 600 milioni di dollari di incasso con le slot machine. Il ricavato medio ottenuto da ognuna delle slot machine del Resorts World Casino si aggira attorno a 200 dollari al giorno in più rispetto a una slot machine di Las Vegas.Lo stato di New York è stato lautamente beneficiato per quel che riguarda gli introiti derivanti dalle tasse grazie agli incassi estremamente elevati delle slot machine del Resorts World. Il tasso di imposta applicato alle aziende di slot machine è il più alto della nazione: circa il 60 percento. La maggior parte dei ricavati di queste tasse sulle slot machine viene speso nell’educazione. Anche l’economia locale ha goduto di alcuni vantaggi, dal momento che il casinò impiega all’incirca 3000 persone.Il successo del Resorts World Casino nell’attrarre giocatori provenienti da New York e dalle zone circostanti sta avendo effetti dannosi sui casinò di Atlantic City e del Connecticut, e anche sulle proporzioni degli incassi di altre strutture da gioco, corse e slot machine rivali. Le entrate dei casinò ad Atlantic City sono calate di circa un terzo nel corso dell’ultimo anno e il resort Mohegan Sun Casino nel Connecticut ha ridotto il suo personale di 300 impiegati in seguito alla competizione con il Resorts World e alla congiunzione economica sfavorevole. Sono invece in crescita i profitti del Resorts World.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *