Singapore potrebbe introdurre una legge per limitare il gioco online

Singapore potrebbe introdurre una legge per limitare il gioco onlineQuest’anno le autorità di Singapore hanno avviato un’indagine sul gioco d’azzardo online per proteggere i cittadini dai problemi associati con il gioco. Dal momento che il governo di Singapore ha discusso la possibilità di imporre delle restrizioni al numero di visite concesse ai residenti nei casinò terrestri, molti gruppi temono che alcune categorie di persone vulnerabili si rivolgano ai casinò online.
I sostenitori del gioco online vedono questa mossa come un colpo contro l’industria, ma ora che ulteriori misure stanno per essere prese contro gli operatori di casinò online la situazione potrebbe persino peggiorare.Due dei maggiori gruppi di casinò detengono licenze per operare strutture a Singapore. Si tratta di Las Vegas Sands e Genting Singapore Group, che possiede il Resorts World Sentosa Casino. Singapore è divenuta uno dei centri mondiali del gioco d’azzardo, ma i cittadini del paese sono già soggetti a norme stringenti sul gioco d’azzardo e in seguito a un recente annuncio del governo tali norme coinvolgeranno presto anche il gioco online. Durante un meeting sulle leggi sui casinò e sul crimine tenutosi alla fine di novembre, il viceministro degli Interni ha annunciato che il governo sta valutando una legge per restringere il gioco d’azzardo online.
I legislatori stanno cercando mezzi per prevenire che il gioco online cada nelle mani della criminalità, o che diventi un problema per le categorie vulnerabili, o che sia accessibile ai minori. Alcune misure in discussione comprendono limitazioni al marketing e alla pubblicità, il blocco di accesso ad alcuni tipi di siti e restrizioni finanziarie sugli operatori di casinò online. Un portavoce del governo ha affermato che le misure più severe utilizzate nel Paese per restringere l’accesso ai casinò terrestri verranno applicate anche ai casinò online. Dal momento che le autorità di Singapore hanno già applicato delle limitazioni all’accesso del gioco d’azzardo da parte dei cittadini, ci si aspetta che avviino anche un programma di educazione sull’argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *