MGM costruirà un casinò a Macao

MGM costruirà un casinò a MacaoMGM Cina, una sussidiaria della MGM che si trova a Las Vegas, ha da poco ottenuto il permesso di costruire un casinò a Macao. Sarà il secondo casinò del gruppo a Macao e verrà costruito nell’area di Cotai. É lì che MGM Cina ha aperto il suo primo casinò, il resort MGM Macau, nel 2007. Il nuovo casinò sarà la prima costruzione avviata dalla MGM in quattro anni, da quando venne edificato il resort CityCenter a Las Vegas.
Macao, che è una regione cinese ad amministrazione speciale, è divenuta la più importante area per il gioco d’azzardo al mondo, superando persino gli incassi di Las Vegas. Negli ultimi anni la crescita dell’industria del gioco è stata straordinaria, ma il governo cinese ha esercitato forte pressioni sulle autorità di Macao affinché diversificassero l’economia locale, che al momento si appoggia molto sulle entrate del gioco. Uno dei modi in cui ciò è stato attuato consiste nel limitare il numero di visti per Macao concesse ai giocatori provenienti dal resto della Cina (vedi l’articolo La crescita dei casinò di Macao legata ai visti per la Cina?). Allo stesso tempo c’è una grande competizione tra i sei operatori di casinò a Macao per ingrandire la propria quota di mercato. Come MGM, anche Wynn Resorts e Sands Corporation di Las Vegas gestiscono dei casinò a Macao.MGM possiede un’area di oltre 7 ettari nella zona di Cotai dove intende costruire il suo secondo casinò, ma deve attendere il permesso governativo definitivo prima di poter iniziare la costruzione. Si prevede che la costruzione del casinò da 2.5 miliardi di dollari richiederà fino a tre anni. Dal momento che Macao spera di diversificare le sue risorse economiche, il nuovo resort dedicherà l’ottantacinque percento della sua estensione ad attività non legate al gioco d’azzardo. Ci saranno oltre 1 500 camere d’albergo, negozi, strutture d’intrattenimento, ristoranti e inoltre il casinò comprenderà 2 500 slot machine e 500 tavoli da gioco.

Poiché il recente rallentamento dell’economia cinese si riflettuto sul numero di giocatori cinesi in viaggio verso Macao, c’è stato anche un conseguente rallentamento nelle entrate prodotto dai casinò della regione. Ciononostante gli incassi del gioco continuano a salire quasi ogni mese, ma non ai livelli spettacolari visti nel 2011. Oggi Macao incassa cinque volte quanto generato dal gioco d’azzardo a Las Vegas. Pertanto un secondo casinò della MGM non farà che aumentare questi incassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *