Via libera per i nuovi casinò nello stato di New York

Via libera per i nuovi casinò nello stato di New YorkSolo una settimana fa gli elettori di New York hanno appoggiato la proposta del governatore Andrew Cuomo di alzare il numero di casinò nello stato. Nel giugno di quest’anno le autorità statali hanno deciso di consentire la costruzione di un certo numero di casinò in aree prestabilite. Si è discusso a lungo se consentire o meno la costruzione di questi nuovi casinò stile Las Vegas all’interno dello stato, poiché tale incremento nel numero di casinò avrebbe richiesto un cambiamento nella costituzione statele e quindi la realizzazione di un referendum.
Nel corso degli ultimi anni diverse tribù di nativi americani hanno avuto delle dispute con il governo di New York su argomenti riguardanti i casinò e in particolare su alcune piste da corsa dotate di slot machine. Al momento nello stato ci sono cinque casinò gestiti da tribù di nativi americani e nove “racinos”, vale a dire piste da corsa dotate di slot machine. Il governatore ha raggiunto un accordo con le tribù di nativi dopo alcuni anni di contrattazioni. Nessuno dei nuovi casinò sarà costruito vicino a uno dei casinò di proprietà dei nativi americani.Il progetto del governatore Cuomo per espandere il gioco d’azzardo a New York riguarda la costruzione di fino a sette nuovi casinò: le aree di Catskills, Southern Tier e Capital sono state individuate affinché i casinò vi portino posti di lavoro e crescita economica.
Il governatore spera che le nuove strutture facciano aumentare considerevolmente le tasse dello stato. Parte di questi introiti fiscali sarà utilizzata per finanziare l’educazione, tuttavia sono emersi molti oppositori ai piani di sviluppo del gioco d’azzardo all’interno dello stato. Le voci contrarie affermano che i posti di lavoro creati in fase di costruzione saranno solo temporanei e che gli incarichi offerti dopo il completamento dei casinò non andranno tutti alla comunità locale.Ora che il 57 per cento dei votanti hanno dato il permesso per la costruzione dei casinò, ne verranno costruiti subito quattro e altri tre seguiranno in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *