Google: forse una possibile offerta per Bwin

Google: forse una possibile offerta per BwinSi stanno accumulando delle voci su Google che potrebbe essere intenzionata a fare un’offerta per Bwin.party Digital Entertainment. Entrambe le aziende sono tra i leader dei rispettivi campi, tuttavia Bwin.party ha sofferto alcune difficoltà in seguito al calo negli incassi che ha portato a una perdita di valore delle azioni in borsa. Bwin.party è uno dei principali operatori di gioco d’azzardo al mondo e ha la sua sede a Gibilterra. L’azienda dispone di svariate licenze europee ed è stata fondata due anni fa, quando Bwin Interactive Entertainment e PartyGaming si sono fuse per costituire Bwin.party Digital Entertainment.
Le voci su una presa di possesso da parte di Google su Bwin.party si fondano in parte sul fatto che Bwin.party avvierà le sue attività di gioco nel New Jersey entro la fine dell’anno, quando lo stato avrà legalizzato il gioco online entro i confini statali. Se Bwin attuerà i suoi progetti, basati anche sul ricevimento di una specifica licenza per operare in New jersey, verranno lanciati giochi di poker e casinò con i suoi partner MGM Resorts e Boyd Gaming. Si ritiene che Google agirà prima del 23 novembre se vuole fare un’offerta per Bwin.party, dal momento che in quella data il gioco entro i confini statali verrà legalizzato nel New Jersey.
Dal momento che solo i casinò terrestri del New Jersey possono richiedere una licenza per io gioco online secondo la nuova legislazione dello stato, tali casinò stanno avviando delle collaborazioni con operatori affermati del gioco online, soprattutto europei. Bwin formerà una partnership con il casinò Borgata in New Jersey. Il casinò, hotel e spa Borgata di Atlantic City è stato costruito nel 2003 al costo di oltre un miliardo di dollari. La sua collaborazione con Bwin.party gli permetterà di inserirsi nel mercato del gioco online del New Jersey nei prossimi mesi, a patto che ottenga la licenza necessaria.Solo tre stati americani al momento sono coinvolti nella gare per lanciare i primi casinò completi online. Tali stati, dove il gioco online sarà permesso e regolamentato, sono Nevada, Delaware e New Jersey. Sembra che sarà il New Jersey ad avere il primo casinò online degli Stati Uniti che funzioni con soldi veri. Se Google farà parte di questo progetto è ancora incerto, dal momento che ancora non è arrivata alcuna conferma ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *