Cambiano le leggi sul gioco d’azzardo in New Jersey

Cambiano le leggi sul gioco d'azzardo in New JerseyLo scorso dicembre è stata approvata dall’assemblea statale del New Jersey una legge che consente ai casinò di Atlantic City di avere un sito web attraverso cui proporre online il poker e altri giochi da casinò.
La legge è stata approvata con 48 voti a favore, 24 contrari e 4 astenuti. La prossima fase consiste nel portare la legge di fronte al senato statale per richiederne l’approvazione e infine il governatore, Chris Christie, deciderà se approvarla o apporre il veto. L’approvazione consentirebbe ai giocatori del New Jersey di giocare online e, nel caso in cui le leggi federali dovessero svilupparsi in direzione favorevole, consentirebbe anche il gioco attraverso altri stati.Se questa legge, la A 2578, dovesse passare, il nuovo sistema legislativo del New Jersey ne farebbe il quarto stato a legalizzare il gioco d’azzardo online.
Leggi sul gioco online sono già in vigore nel Nevada e nel Delaware, e sono passate nel distretto di Columbia ma solo per poi essere ritirate subito dopo. Se dovesse essere confermata, questa legge sul gioco online consentirebbe ai dodici casinò presenti sul territorio di Atlantic City di incassare introiti fino a 100 milioni di dollari l’anno. Anche lo stato ne gioverebbe, essendo le tasse su questo genere di attività fissate al dieci percento. La proposta di legge salverebbe anche molti posti di lavoro nei casinò di Atlantic City, i cui ricavi sono stati colpiti negativamente dall’uragano Sandy e da un calo del gioco d’azzardo legato alla situazione economica contingente.La legge, che è stata appoggiata dal senatore Ray Lesniak, è passata nel senato statale il 20 dicembre con 33 voti a favore e 3 contrari. Ora la legge è in mano al governatore che ha 45 giorni a partire dal 20 dicembre per apporre il suo veto oppure confermarla. L’anno scorso una legge simile, la S 490, si è scontrata con il veto del governatore Christie proprio sullo scadere del limite di tempo.

La speranza a questo punto è che il governatore nel più breve tempo possibile. Le principali ragioni per cui la legge è stata bloccata l’anno scorso consistevano nei timori del senatore che in tutto lo stato potessero nascere degli internet café, violando la costituzione che invece consente il gioco d’azzardo solo in Atlantic City, e altri timori riguardavano una questione finanziaria legata alle corse di cavalli. Tutte queste preoccupazioni sono state affrontate nella nuova legge e resta dunque solo da vedere se il governatore la riterrà adatta alla sua approvazione. Se lo farà, il senatore Lesniak spera di vedere il primo sito per il gioco d’azzardo online già in funzione nel New Jersey entro sei mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *