Guerra aperta contro le scommesse illegali in Sud Africa

Sud AfricaIl consiglio nazionale del gioco d’azzardo in Sud Assieme al ministero del commercio e dell’industria con il suo ministro Rob Davies, hanno chiesto una chiara strategia di gioco e un piano d’azione nazionale per combattere il gioco d’azzardo illegale di qualsiasi tipo esso sia.Davies ha suggerito che l’applicazione delle licenze e altre parti interessate a livello provinciale e nazionale dovrebbero essere consultate e collaborare con il Consiglio Nazionale per il gioco d’azzardo, che ha ricevuto il mandato di preparare un piano d’azione sulla lotta contro il gioco d’azzardo illegale.Il pubblico è stato invitato a partecipare alle audizioni pubbliche per garantire che le loro opinioni siano presentati sulle tematiche relative al gioco d’azzardo nel Paese,  il Consiglio ha preso atto, sottolineando la necessità per le autorità provinciali di licenza nel partecipare e arricchire gli ingressi, nonché formulare raccomandazioni .Il Consiglio ha ribadito che la regolamentazione del bingo rimane un elemento considerato nel report Gambling Review Commission dal Parlamento. Il ministro ha detto che questo aspetto dovrebbe essere assunto nel processo di revisione più ampio, in attesa delle consultazioni pubbliche da parte del NCOP che informa su come il paese deve procedere con una politica nazionale e di un quadro normativo per bingo nel suo complesso. Una moratoria sul rilascio del bingo tutto automatizzato deve essere applicata in modo da fermarne le attività.

L’incontro ha evidenziato la necessità di un quadro di norme nazionali e le norme per guidare tutte le attività di gioco d’azzardo. Il Sud Africa è stata a lungo flirtato con l’idea di legalizzarlo e regolamentato per il gioco d’azzardo online, nonostante le raccomandazioni positive della Gambling Review Commission del governo, il passatempo dei casino online rimane illegale nel Sud Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *