Roulette americana

Caratteristiche della roulette americana

La roulette americana è una variante di questo famoso gioco di casinò che consiste nel lanciare una biglia su una tavola girevole cava che dispone di diverse caselle numerate. Il principio e le regole del gioco restano le stesse che per gli altri tipi di roulette con alcune simili eccezioni. Come indica il suo nome, la roulette americana è apparsa negli Stati Uniti, e quasi tutti i casinò del paese propongono soltanto questa specifica variante. Così, per accedere a delle altre versioni, i giocatori americani dovranno ricorrere ai casinò online.

A differenza di una roulette europea, la roulette americana dispone di una casella supplementare che è lo 00. Così, invece delle 37 caselle che troviamo di solito, la ruota su una tavola americana contiene in totale 38 caselle, di cui 18 nere, 18 rosse e 2 verdi per lo 0 e gli 00. Lo 0 e gli 00 sono caselle perdenti, questa versione è meno rimunerativa poiché le probabilità di vincita sono inferiori rispetto alla versione europea.

Le regole del gioco della roulette americana

All’inizio del gioco, il croupier lancia la roulette in un senso ben determinato, quindi invia la piccola biglia nel senso opposto ed avviso: “Fate il vostro gioco!”. In questo preciso momento, potete iniziare a scommettere disponendo i vostri gettoni sulle caselle. Una volta che la biglia inizia ad entrare nelle caselle, i giochi sono chiusi e il croupier annuncia “Rien ne va plus!”. Coloro che vogliono ancora puntare devono quindi attendere il prossimo giro per giocare. Alla fine della partita, cioè quando la biglia si ferma, il croupier fa conoscere il numero e il colore vincente.

Se in una roulette europea, vi propongono il sistema di gioco “in prigione” che vi permette di recuperare la metà della vostra scommessa se la biglia cade sullo 0, non è il caso nella versione americana del gioco. In effetti, qui, se la biglia cade su 00 o su 0, voi perdete sistematicamente tutte le vostre scommesse. Cosa che con la roulette francese ad esempio, applicando il sistema “in prigione”, potrete ancora recuperare il vostro gettone e puntarlo sulle probabilità semplici. Con la roulette inglese, le scommesse saranno distribuite tra il banco ed il giocatore se la biglia cade sullo 0. Qui, si contano in totale 12 modi per puntare. Per ordine decrescente di vincita, potete optare per le seguenti scommesse: Pieno, A Cavallo, Trasversale Piena, Tripla, Quadrupla, Linea di Cima, Sistina, Dozzina, Colonna, Rosso o Nero, Pari o Dispari, una o l’altra metà della griglia dei numeri.

Calcolare le vincite in una roulette americana

In questo gioco, potete consegnarvi a due principali tipi di scommesse: “Interna” per tutte le messe effettuate all’interno della griglia dei numeri, e “Esterna” per tutto ciò che riguarda le scommesse realizzate all’esterno della medesima. Se volete scommettere su meno di 6 numeri allo stesso tempo, si tratta di una scommesse interna, e per scommesse che riguardano più di 6 numeri, i gettoni saranno disposti all’esterno della griglia. Ogni scommessa include dunque una selezione di numeri ben determinata e per giocare, vi occorrerà disporre i vostri gettoni su una posizione ben specifica. La scommessa meno rimunerativa è la scommessa semplice, che riguarda “pari”, “dispari”, “nero” o “rosso” e che dà diritto al doppio della scommessa. Mentre il più vantaggioso è il pieno, con alla chiave un guadagno di 35 volte la scommessa.

Ogni tavolo ha i suoi limiti di scommessa. In effetti, vi proporranno delle scommesse massime e minime per le scommesse esterne, e la stessa cosa per le scommesse interne. Occorre tuttavia sottolineare che questo limite massimo riguarda soltanto una scommessa e non l’importo di tutti i gettoni che impegnate sul tavolo. La casa da gioco intasca tutte le scommesse perdenti e remunera le quelle vincenti secondo una griglia ben specifica. In caso di vincita, recupererete il vostro denaro pur ricevendo la retribuzione corrispondente. Se ad esempio, avete stanziato 30 euro sul “pieno” e vincete, recupererete questo denaro aumentato della retribuzione di 35 volte la scommessa, cioè 30 euro + 1.050 euro = 1.080 euro.